Dove comprare i mobili?

Arredare Casa

Dove comprare i mobili?

Mobilificio o Grandi Magazzini?

Vediamo di fare un pò di chiarezza sull'argomento e cercare di indirizzare chi si avvicina per la prima volta all'acquisto

dei mobili per la propria casa a non commettere errori. I media e la maggior parte delle campagne pubblicitarie hanno un solo scopo: promuovere a prezzi scontati, stracciati e quasi surreali cucine componibili, pareti soggiorno con finiture di pregio, camere da letto con armadi attrezzati, letti a contenitore e divani addirittura in vera pelle..Risulta quindi difficile imbattersi in una campagna pubblicitaria che descriva le qualità del prodotto, ne esalti le qualità e lo renda dunque oggetto di caratterizzazione della propria abitazione.

cucina mobili vottero

Il mercato del mobile

 

Questo ha portato negli ultimi anni ad una diminuzione della qualità  a favore di queste nuove grandi realtà che, cavalcando l'onda del volantinaggio porta a porta, stanno crescendo sempre più anche in città come Torino. Ma cerchiamo di affrontare l'argomento da un altro punto di vista, ponendoci come acquirenti di un bene durevole, del quale noi italiani siamo leader incontrastati nel mondo e che ci caratterizza ancora oggi nelle fiere internazionali. Aziende come Scavolini, Snaidero, Arrex, Lube, Doimo, Bonaldo, Veneta Cucine e molte altre che non stiamo ad elencare, non solo hanno fatto si che ad oggi l'Italia sia al vertice nel settore del mobile, ma hanno portato nelle abitazioni un tocco di originalità, dove il mobile bello al giusto prezzo è motivo di orgoglio e personalizzazione. Viviamo in un periodo di grande crisi economica, dove la capacità di acquisto di molte famiglie ha subito una flessione negativa. Le aziende con cui collaboriamo da diversi decenni non sono state a guardare, e hanno messo a disposizione uno strumento di grande efficacia: mobili di fascia più economica ma di alta qualità.

Perchè rivolgersi ad un negozio di mobili

 

La qualità dell'arredo per un mobilificio è l'aspetto caratterizzante. I servizi che offriamo, tra cui progettazione, trasporto e montaggio effettuato da personale fidato, e il più importante rapporto umano che si instaura tra Azienda e cliente, ci caratterizza come realtà di spicco il Torino e provincia. E' un rapporto di reciproca fiducia, che esula dunque di proporre mobili di scarsa fattura. Il mobile è un bene durevole, di stile, che deve caratterizzare e rendere unica la vostra abitazione. A nessuno piace possedere un mobile ( a meno che non si stia parlando di oggetti cult firmati da grandi designer) standardizzato, perché la casa è unica nel suo genere e strettamente personale. Il mobilificio è dunque la realtà che può soddisfare le vostre richieste, farvi accomodare e consigliare dall' l'arredatore, creare il vostro nido cucendolo attorno alle vostre esigenze e farvi prendere consapevolezza che si sta acquistando un bene che vi accompagnerà quotidianamente per molti anni.

Dove ci indirizza la pubblicità del mobile

 

I media vogliono farci credere che sia giusto spendere cifre esorbitanti per oggetti di dubbia utilità, focalizzando l'attenzione solo sul risparmio quando si parla di mobili e arredamento. Come detto poc'anzi è  giunto il momento di guardare le cose da un altro punto di vista, ricercando prodotti che siano certo abordabili nel prezzo, ma non prescindano comunque da una buona qualità. Quotidianamente siamo a contatto con persone che si rivolgono a noi dopo aver acquistato mobili economici in grandi magazzini, per sostituirli con prodotti di qualità superiore e beneficiare dell'assistenza e del montaggio del nostro personale. Il vero problema da affrontare è dunque questa campagna al ribasso, focalizzata sul prezzo stracciato e apparentemente conveniente. 50 anni di presenza nel settore del mobile di Torino e provincia ci hanno insegnato che l'arredamento che dobbiamo proporre deve essere al giusto prezzo, ma comunuque e sempre di qualità.

Come riconoscere la buona qualità di un mobile?

 

Non è sicuramente semplice per l'occhio poco esperto riuscire a discernere tra mobili di buona e scarsa qualità. Le finiture laccate, ante con profili senza maniglia e i sistemi di rallentamento su ante e cassetti, erano un tempo le peculiarità che differenziavano un mobile di alta fattura da un mobile economico. Ad oggi non è più così: la maggioranza dei mobili economici vanta ormai finiture che fino a pochi anni fa erano peculiarità di mobili di stile.

Quindi dove deve focalizzarsi l'attenzione?

 

Potrà sembrare banale, ma è vero e documentabile che esistono più qualità di laminato, di laccato e impiallacciato. Confrontando ante di cucine di qualità come Arrex o Veneta Cucine con ante di mobili più economici, salta subito all'occhio quanto due prodotti apparentemente molto simili, differiscano in realtà molto più che alla mera apparerenza: lo spessore del laminato, la saldatura sul bordo dell'anta che ne garantisce impermeabilità e la sensazione al tatto evidenziano sin dalla prima analisi una netta differenza tra i due prodotti.

L'unico neo di questa comparazione è la difficoltà di esecuzione..è difficile se non impossibile che un negozio di mobili che tratti marchi come Arrex, Veneta Cucine, Snaidero o altri marchi di qualità, abbia a disposizione mobili di scarsa fattura da poter confrontare. Questo cosa comporta? Il fatto che se ci si trova innanzi ad un intero showroom di mobili economici risulta difficoltoso per l'acquirente poco attento e non preparato sull'argomento, di cogliere la vera qualità del mobile.

Rivolgetevi ad un mobilificio

 

Consigliamo dunque di rivolgersi ad un negozio di mobili. Senza impegno potrete toccare con mano il prodotto, constatarne la qualità e eventualmente conoscerne i processi produttivi. L'arredatore potrà consigliarvi, progettando l'arredo di casa vostra considerando il budget a disposizione e i vostri gusti. Il sopralluogo per la rilevazione delle misure completa la fase di progettazione. Segue infine l'installazione dell'arredo, aspetto fondamentale di tutto il processo, la finalizzazione del processo di acquisto.

Il Montaggio dei mobili

 

Assicuratevi che il montaggio sia affidato a personale esperto e fidato e che il negozio al quale vi siete rivolti abbia a disposizione una  falegnameria per effettuare eventuali modifiche in corso d'opera. La progettazione e il sopraluogo per la rilevazione dell'ambiente non sempre sono sufficienti ad evitare alcune piccole modifiche da apportare in fase di montaggio. 

Con questo articolo ci auguriamo di essere riusciti a fare un pò di chiarezza indirizzando chi si sta affacciando per la prima volta ad acquistare l'arredo per la propria abitazione nella giusta direzione. Affidarsi ad un negozio di mobili, sia questo appena inaugurato o avviato da oltre 50 anni come Arredamenti Vottero, garantisce una serie di servizi gratuiti che dovrebbero essere imprescindibili nell'acquisto dell'arredamento: Servizio post vendita garantito, montaggio e trasporto , disponibilità e consulenza in fase di progettazione, sopralluogo , falegnameria per eventuali modifiche e smaltimento vecchio arredamento.

Roberto Vottero

 

 

Arredamenti Vottero

Via Torino 53, 10040 Druento (TO)

Telefono: 011-9846437

Fax: 011-9944550

Mail: info@arredamentivottero.com

P. IVA 00906820014