Come illuminare la cucina

Progettazione d'Interni

Come illuminare la cucina

La luce è uno degli elementi d'arredo più importanti della casa perchè deve sia illuminare, che aiutare a creare ambienti suggestivi. La luce in cucina risulta fondamentale per permettere di svolgere i lavori, e deve per questo essere progettata in maniera accurata; il tutto senza scordare l'importanza dell'illuminazione naturale.

Vediamo alcune idee per illuminare la varie zone della cucina

  • I faretti: è la soluzione di gran tendenza che serve ad illuminare in maniera diffusa un ambiente.. Grazie ai ribassamenti in cartongesso, risulta necessario portare un unico punto luce che sarà in grado, tramite un alimentatore, di alimentare tutti i faretti previsti. Ne esistono di diverse tipologie, tra i quali incassati, a binario, esterni, orientabili o fissi.. Dovete fare attenzione però al loro posizionamento: non devono essere collocati in modo che chi lavora si trovi la luce alle spalle e si "faccia ombra" sul piano di lavoro. Un'altra accortezza che dovete avere riguarda la loro posizione in riferimento alle aperture dei pensili: nel caso in cui i pensili presentino un'apertura a ribalta, i faretti devono rimanere esterni all'anta aperta.. si rischierebbe altrimenti di fare aprire l'antina davanti al faretto perdendo così tutta la luce.

faretti cucina

  • Sospensioni: soluzione che oltre ad essere di forte impatto estetico, ci aiuta ad ovviare il problema di portare la luce "dove serve". Cosa occorre?? Un unico punto luce, a soffitto o a parete, in cui posizionare il rosone del nostro lampadario.. I cavi treccia potranno poi essere tirati e fissati a soffitto grazie agli isolatori per poter portare i corpi illuminanti dove se ne ha la necessità.

illuminare penisola

  • Luci per isola e penisola: anche in questo caso le luci a sospensione risultano perfette per illuminare un piano di lavoro o un bancone snack, perché ci consentono di illuminare in maniera puntuale. Spesso questo elemento di arredo viene utilizzato in un ambiente in cui cucina e soggiorno convivono in un unico open space.. In questo caso questo tipo di lampada risulta perfetta sia per illuminare che per creare una sorta di separazione tra i due ambienti.

L'importanza dell'illuminazione sottopensile

Il piano di lavoro, oltre a dover essere accuratamente illuminato con luci d'ambiente, può essere illuminato con luci sottopensile, elementi con cui le aziende di cucine ci aiutano con la predispozione del fondo dei pensili per l'inserimento di stripled o addirittura con il fondo del pensile totalmente illuminato. Le luci Led rappresentano la soluzione utilizzata dalla gran maggioranza delle aziende produttrici, perché si tratta di una tecnologia sicura, sostenibile, efficiente dal punto di vista energetico e che ben si presta all'utilizzo all'interno o sotto i mobili. 

led sottopensile

 E il tavolo come lo illumino??

Abbiamo visto le varie soluzioni per illuminare l'ambiente cucina ed i relativi piani lavoro. Nel caso in cui abbiate una cucina "vivibile" in cui posizionare anche il tavolo da pranzo, è importante illuminarlo nel modo corretto, e perché no, originale!

  • Il lampadario risulta la soluzione ideale per creare un'isola di luce sul tavolo. Varie sono le tipologie, tra le quali risulta particolare e di design il paralume "a cupola". Ne esistono di varie dimensioni e finiture, che ben si adattano ai vari stili delle cucine.
  • Sospensioni: come per l'illuminazione di banconi o piani lavoro, le luci a sospensione sono adatte nel caso in cui vogliate illuminare un tavolo uscendo dagli schemi. Scegliere corpi illuminanti con cavi treccia colorati e lampade a vista non potrà che dare alla vostra cucina un tocco di originalità.

illuminare tavolo cucina

  • Corpi illuminanti a parete: immaginatevi una lampada a parete con braccio orientabile e corpo illuminante di design.. Un elemento di arredo che, pur essendo a muro, non risulta "invadente" e che permette di portare la luce dove ci serve anche nel caso in cui il tavolo sia allungabile.

Le soluzioni per illuminare la cucina di certo non mancano! Non vi resta quindi che orientarvi sui corpi illuminanti in grado di illuminare al meglio il vostro ambiente cucina e che oltre ad essere funzionali non trascurino l'aspetto estetico.

Luglio 2017

Arch. Eleonora Vottero

Articoli correlati:

Scegliere il rivestimento della cucina: http://www.arredamentivottero.com/blog/progettazione-d-interni/183-scegliere-il-rivestimento-della-cucina.html

Ristrutturiamo: cucina e zona giorno open space: http://www.arredamentivottero.com/blog/progettazione-d-interni/174-ristrutturiamo-cucina-e-zona-giorno-open-space.html

 

Tags: cucine moderne,, luci,, illuminazione cucina, luci cucina, faretti

 

Arredamenti Vottero

Via Torino 53, 10040 Druento (TO)

Telefono: 011-9846437

Fax: 011-9944550

Mail: info@arredamentivottero.com

P. IVA 00906820014