Le nostre realizzazioni

Ristrutturazione chiavi in mano. Progetto Casa San Biagio

Il progetto di Casa San Biagio è nato circa 2 anni fa, quando una coppia residente nel cuneese ci ha contattato per progettare la loro nuova casa in costruzione. Si tratta di un appartamento all'ultimo piano di una piccola palazzina. 

La richiesta da parte dei clienti è stata quella di dar vita ad un appartamento che racchiudesse in sè comfort, design, praticità e che fosse il loro rifugio nei momenti di relax.

Si tratta di un appartamento dalla planimetria particolare, che data la presenza del blocco scala condominiale, si sviluppa ad "U".

Il Progetto

L'ingresso si apre sulla zona giorno, dove l'occhio cade subito su alcuni elementi particolari quali la scala a vista in legno a sinistra, ed il soppalco e la passerella di fronte, componenti dal forte impatto estetico che hanno come sfondo ampie vetrate ed il tetto ad una falda in legno bianco; il tutto è miscelato in perfetta armonia.

Amanti della lettura, hanno voluto che il soppalco diventasse una piccola "biblioteca", illuminata da una finestra velux e organizzata con una parete libreria Sangiacomo su misura progettata in modo che che si adatti alla pendenza della falda. Unico tocco di colore? Il rosso di alcuni ripiani e divisori della libreria che abbinatti alle poltrone rendono più giocoso questo spazio "privato", che si scorge dalla zona giorno posizionata al piano di sotto.

La zona notte è stata progettata in modo da uscire dagli schemi: nessuna porta a delimitare la camera da letto, ma un corridoio arricchito da corpi illuminanti a bidiffusione che donano ritmo alla zona di passaggio illuminando una composizione di basi sospese, portando l'attenzione sullo sfondo in cui trovano vita le porte scorrevoli a tutta altezza della cabina armadio Sangiacomo, caratterizzate da vetri fumè.

I bagni sono caratterizzati da toni caldi dei rivestimenti a parete, controsoffittatura per l'incasso dei faretti led, giochi di luce e presenza del legno, miscelati al fine di creare delle vere e proprie stanze da bagno.

Il bagno più piccolo, pensato per il relax della donna, vede come protagonista la vasca da bagno incassata, posizionata sotto la finestra, e raggiungibile da scalini rivestiti in parquet.

Il bagno più grande vede invece la presenza della doccia, e si caratterizza per elementi lineari atti ad ampliare la percezione degli spazi, come ad esempio il mensolone in Rovere naturale, il mobile bagno Compab, e lo specchio in ferro con struttura che sparisce dietro la veletta del controsoffitto.

La scelta dei Materiali.

Nella fase di progettazione abbiamo voluto che l'armonia dei colori, dell'illuminazione e dei materiali facesse da filo conduttore in tutta la casa.

Pareti bianche in tutto l'appartamento, come il battiscopa che delimita le superfici verticali dal pavimento in legno. Il bianco si fonde con i toni del grigio caldo delle pareti dei bagni (completamente rivestite fino a soffitto) e della parete della camera su cui si attesta il letto;

Porte a raso parete in frassino laccato bianco: le porte sono state pensate a filo parete in modod da sparire nelle pareti;

Parquet in legno di rovere naturale come pavimento di tutto l'appartamento;

Arredi dalla linea contemporanea sui toni del bianco, corda e creta, li troviamo in ogni ambiente, a partire dalla zona giorno, passando per i bagni fino ad arrivare alla zona notte;

Tondini come corpi illuminanti: stesso corpo illuminante in ogni ambiente della casa: a sospensione, a parete o a soffitto.

-01-31 17.50.18
-01-31 17.51.25
-01-31 17.53.15
-01-31 17.53.44
-01-31 17.56.54
-01-31 17.57.19
-01-31 17.57.27
-01-31 17.57.48
-01-31 17.57.59
-01-31 17.58.08
-01-31 17.58.24
-01-31 18.01.49
-01-31 18.02.41
-01-31 18.03.43
-01-31 18.04.08
-01-31 18.05.14
-01-31 18.07.12
-01-31 18.09.35

 

 

Arredamenti Vottero

Via Torino 53, 10040 Druento (TO)

Telefono: 011-9846437

Fax: 011-9945045

Mail: info@arredamentivottero.com

P. IVA 00906820014